05/19 - IL MUD DOPO LA SOPPRESSIONE DEL SISTRI

Edizione n° 05 del 04/03/2019


IL MUD E GLI ALTRI ADEMPIMENTI AMBIENTALI DOPO LA SOPPRESSIONE DEL
SISTRI.


I PORTALI INFORMATIVI DI ECOCAMERE


A seguito delle nostre precedenti informative in materia si riporta un riassunto della situazione degli adempimenti ambientali.


TRACCIABILITA’ DEI RIFIUT I


La Legge 11 febbraio 2019 n.12 ha convertito il Decreto legge 14 dicembre 2018 n.135 in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione confermando, dal 1°gennaio 2019, la soppressione del SISTRI e dell'obbligo di versare i contributi previsti.

Riguardo alla tracciabilità dei rifiuti la legge 135/2018 ha inoltre introdotto il Registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti (REN), gestito direttamente dal Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare, stabilendo che fino alla definizione del nuovo REN e della piena operatività dello stesso la tracciabilità dei rifiuti è garantita attraverso la tenuta dei registri e formulari e la presentazione del MUD secondo quanto
previsto dagli articoli 188 (Responsabilità), 189 (MUD), 190 (Registro) e 193 (Formulario) del Dlgs 152/06 nella versione previgente al Dlgs 205/2010 .

l Ministero ha inoltre chiarito che rimane valida la possibilità di compilare e tenere registro di carico e scarico e formulari anche in formato digitale:il Ministero dell'Ambiente potrà a questo fine predisporne il formato .

Per la trasmissione della IV copia del FIR per PEC, il Ministero ha confermato il valore giuridico sostitutivo della copia cartacea qualora si osservi le regole di conservazione e archiviazione e ci sia la firma digitale.

Sempre la legge 135/2018 ha inoltre stabilito i soggetti tenuti ad iscriversi al REN quali:

- enti e imprese che effettuano il trattamento dei rifiuti;
- produttori di rifiuti pericolosi;
- enti e imprese che raccolgono o trasportano rifiuti pericolosi a titolo professionale;
- commercianti ed intermediari di rifiuti pericolosi;
- Consorzi istituiti per il recupero e il riciclaggio di particolari tipologie di rifiuti;
- per quanto riguarda i rifiuti non pericolosi, i soggetti previsti all'articolo 189, comma 3 del D.lgs. 152/2006.

Il REN non è ad oggi ancora operativo perché le modalità di organizzazione e funzionamento del Registro elettronico nazionale verranno fissate con decreto del Ministero dell'Ambiente.

NUOVO MUD 2019

Il DPR 24 dicembre 2018, pubblicato sulla G.U. del 22 febbraio 2019,contiene il modello e le istruzioni per la presentazione del Modello Unico di dichiarazione ambientale (MUD) con riferimento all'anno 2018.

La scadenza della presentazione del MUD è stata spostata al 22 giugno 2019 e lo slittamento è dovuto alla Legge 70/1994 (istitutiva del MUD) che prevede che se viene emanato un nuovo modello entro il 1° marzo il termine della presentazione del MUD è fissato a 120 giorni a decorrere dalla data di pubblicazione in gazzetta dello stesso.

Le seguenti Comunicazioni devono essere presentate esclusivamente tramite il sito
www.mudtelematico.it:


• Comunicazione Rifiuti;
• Comunicazione Veicoli fuori uso;
• Comunicazione Imballaggi, sia Sezione Consorzi che Sezione Gestori Rifiuti di
imballaggio
• Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche.

 

Per spedire via telematica è necessario:


• essere registrati al sito www.mudtelematico.it
• disporre di una firma digitale, che può essere quella dell'associazione di categoria,
del consulente, del professionista o di altri soggetti che curano, per conto del
dichiarante, la compilazione.

Vi informiamo:


· che il portale per l'invio del MUD telematico sarà attivo entro il 15 marzo

· che per tutte le informazioni sul MUD è già attivo il portale: https://www.ecocamere.it/dettaglio/notizia/119;

. che è allegata alla presente una scheda riassuntiva MUD predisposta da Ecocamere

·che tutte le informazioni relative alla Registro Elettronico Nazionale possono essere visionate sul portale: https://www.ecocamere.it/dettaglio/notizia/106

·che anche altre formazioni aggiornamenti su MUD, Ren e Albo gestori e quanto altro sui rifiuti sono visionabili su: https://www.ecocamere.it/

Sarete aggiornati su eventuali successivi sviluppi.

All. Scheda di sintesi MUD 2019

CER Code - Mobile app

La tua Guida sul Catalogo Europeo dei Rifiuti.
CERcode permette di effettuare ricerche veloci e puntuali in pochi istanti, direttamente dal tuo smartphone. L'applicazione è completamente gratuita.

 

orim

 

Attenzione nuovo numero

Fax : 0733.581000

(sostituisce il precedente 0733 283045 non più attivo)